I presepi napoletani in trasferta ad Alessandria

via_san_gregorio_armeno

Alessandria si prepara a vivere momenti speciali per il Natale 2016, che vedrà una serie di eventi gravitare intorno all’iniziativa “Ponte di Natale – I presepi napoletani ad Alessandria!”. Gli artigiani napoletani di Via San Gregorio Armeno, la via di Napoli famosa in tutto il mondo per l’arte presepiale, saranno in città dal 6 all’11 dicembre, per esporre, creare e vendere i loro celebri manufatti artistici nella prestigiosa location di Palazzo del Monferrato e nella Galleria Guerci.

Una delegazione di venti presepisti napoletani proporrà al pubblico alessandrino le proprie creazioni artistiche, apprezzate in tutto il mondo per la loro qualità e arguzia rappresentativa: dalle statuine realizzate secondo la tradizione del presepe iniziata da San Francesco d’Assisi, agli altri manufatti tipici che arricchiscono le diverse ambientazioni dei presepi, ai fondali scenografici caratteristici dell’arte presepiale napoletana. Il titolo dell’iniziativa “Ponte di Natale – I presepi napoletani ad Alessandria!” è stato scelto per evocare non solo il ponte Meier sul fiume Tanaro, di recente inaugurato, ma anche l’aspetto turistico del ponte dell’8 dicembre e il ponte immaginario tra Nord e Sud che legherà Alessandria a Napoli.

L’arrivo dei maestri artigiani di Via San Gregorio Armeno è frutto di un accordo tra Confcommercio di Alessandria, Comune di Alessandria, ConfCommercio di Napoli e l’associazione “Corpo di Napoli” onlus, che ha dato vita al progetto “San Gregorio Armeno in tour”, con lo scopo di diffondere la cultura e la tradizione del presepe napoletano fuori dai confini campani. Sarà la prima volta in una città del Nord Italia per i maestri dell’associazione, che saranno, inoltre, protagonisti di numerose iniziative collaterali, tra dimostrazioni pratiche, laboratori e conferenze sulla storia della tradizione presepiale napoletana.

L’inaugurazione dell’esposizione è fissata per il 6 dicembre 2016 alle ore 18. Nei giorni successivi, fino a domenica 11 dicembre, i visitatori potranno continuare ad ammirare le creazioni artistiche nell’orario dalle 10 alle 20. I maestri del presepe hanno anche in programma di fare dono di una specifica statuetta, appositamente creata, a tre personalità di Alessandria: il sindaco Maria Rita Rossa, il presidente dell’Alessandria Calcio Luca Di Masi e il noto volto televisivo Benedetta Parodi, che riceverà il simbolico omaggio l’11 dicembre, in una domenica che si prospetta come giornata clou, densa di eventi e ideale per lo shopping natalizio.

All’iniziativa “Ponte di Natale – I presepi napoletani ad Alessandria!” è abbinato anche il concorso “Presepi da Via San Gregorio Armeno e dal mondo”, al quale potranno partecipare singoli cittadini e gruppi. I presepi in gara saranno sottoposti al giudizio dei cittadini di Alessandria, che potranno votare attraverso dei coupon distribuiti dal quotidiano “Il Piccolo”, media partner dell’evento. L’esposizione sarà allestita in due locali in Via Vochieri 13 e in Vicolo dell’Erba 7, dove i presepi amatoriali verranno collocati di fianco ad un presepe monumentale appositamente realizzato dai maestri napoletani, che alla fine della manifestazione sarà donato alla città di Alessandria. L’autore del presepe più votato vincerà un viaggio per due persone a Napoli della durata di due giorni, proprio per ammirare la via dei presepi più famosa del mondo. Infine, tra tutti coloro che parteciperanno alla votazione tramite coupon, verrà estratto un fortunato che riceverà in omaggio un manufatto originale realizzato dagli artigiani napoletani.

Seguendo il fil rouge della “napoletanità”, i commercianti di via Dante organizzeranno degustazioni di pizza preparata da pizzaioli alessandrini con ingredienti campani. Il 7 dicembre alle 21 la via sarà animata dal concerto “Xmas Three”, con il trio vocale composto da Silvia Benzi, Irene Pamparana e Gabriele Guglielmi, che proporrà un repertorio dei brani natalizi più noti. Le due ludoteche della città, “C’è Sole e Luna” e “Il Bianconiglio”, organizzeranno visite guidate ai presepi con i bambini e laboratori di costruzione dei presepi. Tra gli eventi collaterali, la rappresentazione teatrale “Te piace o presepio?” della Compagnia Cani da palcoscenico e le conversazioni filosofiche ispirate al presepe realizzate in collaborazione con l’Associazione Fi.li. e la Festa del Pensiero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...